Utoya.jpg
News
barra azzurra.png

22 luglio 2021

Tanta violenza è difficile da raccontare.

 

Prima le otto persone uccise nel centro di Oslo con una autobomba, poi i 69 giovani uccisi a colpi d’arma da fuoco sull’isola di Utoya durante un raduno del Partito Laburista giovanile, ferendone a decine.

 

Dieci anni di carcere per l’autore del massacro, l’estremista di destra norvegese Anders Behring Breivik, e nessun pentimento per uno dei crimini più disumani mai compiuti nel Paese.

E questo inorridisce ancora di più.

Il nostro pensiero va alle vittime, alle famiglie delle vittime, e anche a chi ce l’ha fatta e continua a portare i segni di quel trauma collettivo.

 

Per commemorare il decennale verrà apposta un targa donata dall’associazione “InOltre” nella sede nazionale PD.

Lettadumbo.jpg
News
barra azzurra.png

21 luglio 2021

La partecipazione è l’anima delle Agorà Democratiche.

 

Lo spazio di DumBo si è trasformato in un orizzonte ricco di idee, di contenuti.

 

Un percorso che parte dal protagonismo delle persone per costruire un centrosinistra largo, forte, plurale, vicino ai nostri valori.

 

E lo abbiamo fatto a Bologna partendo da un tema centrale: il futuro del nostro Pianeta.

Borsellino.jpg
News
barra azzurra.png

19 luglio 2021

“La paura è umana, ma combattetela con il coraggio”.

 

Sono trascorsi 29 anni dalla strage di via d’Amelio in cui persero la vita il giudice Paolo Borellino e cinque agenti della scorta, Emanuela Roi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

 

Ricordare questo drammatico episodio significa onorare e ringraziare donne e uomini che hanno combattuto la criminalità organizzata, credendo nei valori della legalità, della giustizia, credendo che con l’impegno comune sradicare le mafie sia possibile.

 

Ed è con lo stesso coraggio e determinazione che dobbiamo fare piena luce su quando accadde quel giorno e ordinare ogni tassello per avere piena verità.

"Combattete la paura"

Dieci anni Utoya

Percorso Agorà

Festa de L'Unità

Tanti gli appuntamenti a Bologna e provincia con migliaia di volontari.   

Le feste 2021

Circoli

Assemblee di confronto sui 21 punti proposti dal Segretario, Enrico Letta, per aprire ad una riflessione collettiva. Le date. 

Iniziative

#PerNataleAcquistaLocale 2020

è la campagna di sensibilizzazione per sostenere i commercianti di zona

PD

È partita la campagna con la prima serie di proposte come contributo al programma di Governo.

1 Dicembre, Giornata Mondiale contro l'AIDS

December 01, 2020

Se ne parla meno, ma non dobbiamo abbassare la guardia.

Oggi è la Giornata Mondiale contro l'AIDS, che ci ricorda l’importanza della prevenzione e la consapevolezza dei rischi che la malattia può portare.

Negli anni ’90 le campagne di informazione sul virus HIV avevano sensibilizzato la popolazione sul tema, mentre ora se ne parla meno. Per questo è importante comunicare, soprattutto a chi non ha vissuto quel periodo, gli strumenti per prevenirne la trasmissione come l’utilizzo del preservativo e una diagnosi tempestiva attraverso il test.

In Italia sono circa 3.500 i nuovi casi ogni anno, che interessano soprattutto i giovani tra i 25 e i 29 anni.

Dati dimostrano che, nonostante il calo dei casi accertati, resta ancora alto il numero delle diagnosi tardive (58 per cento in Emilia-Romagna), con la possibilità concreta che ci si trovi già in AIDS o in una fase molto avanzata dell’infezione.

Per questo dobbiamo mantenere alta l’attenzione.

Resta inoltre da combattere lo stigma sociale che porta con sé la malattia a causa della cattiva informazione, perché le evidenze scientifiche dimostrano che una persona con HIV che segue regolarmente la terapia, e ha carica virale non rilevabile nel sangue, non trasmette il virus.

Quindi stop al pregiudizio #STOPHIVSTIGMA e sì alla corretta comunicazione.

Vi ricordiamo che da fine novembre nella nostra Regione alle persone che eseguono il test HIV è offerta la possibilità gratuita di effettuare il test sierologico per il Covid19.