Passante di Bologna

l'appello dei nostri sindaci 

La situazione della Tangenziale di Bologna oggi è insostenibile e riguarda non solo il capoluogo ma anche il territorio metropolitano e le migliaia di cittadini che ogni giorno dai Comuni della città metropolitana convergono su Bologna per motivi di lavoro. Nel corso degli anni tutte le alternative al progetto di Passante di mezzo sono state a lungo esaminate e ritenute non idonee. Tutti gli studi realizzati sia sul Passante Nord che sul Passante sud ne hanno evidenziato le grandi criticità, dimostrando come fossero, di fatto, soluzioni più impattanti e meno efficaci.

Oggi abbiamo il progetto ed i soldi per realizzare il Passante di Mezzo. Fermarsi ora rappresenterebbe dunque un danno enorme per il nostro territorio e, soprattutto, in mancanza di un'alternativa concreta, significherebbe semplicemente mantenere la situazione attuale fatta di traffico e code per decine di migliaia di cittadini.

L'auspicio, dunque, è quello di arrivare in tempi rapidi alla realizzazione della scelta fatta nel 2016.

Questo, ovviamente, mantenendo in tutta la fase di realizzazione una interlocuzione costante tra amministrazioni pubbliche ed Autostrade che veda al primo posto la tutela dei cittadini, lavorando affinchè i cantieri possano creare il minor numeri di disagi possibili e naturalmente vigilando sul fatto che vengano realizzate tutte le opere di mitigazione ambientale.

Il passante di mezzo può essere una vera occasione di riqualificazione per la mobilità metropolitana bolognese ed al tempo stesso per le zone interessate, attraverso la realizzazione di nuove zone verdi che riducano al minimo l'impatto ambientale dell'opera.

 

Sindaci promotori:

Monia Giovannini, Claudia Muzic, Isabella Conti, Sergio Maccagnani, Anna Teresa Vergnana, Emanuele Bassi, Erika Ferranti, Belinda Gottardi, Stefano Sermenghi, Pier Dante Spadoni, Gabriele Minghetti, Daniela Lo Conte, Andrea Bottazzi, Stefano Mazzetti, Luca Lelli, Claudio Pezzoli, Stefano Fiorini, Massimo Bosso, Paolo Crescimbeni, Dario Mantovani, Michele Giovannini, Mauro Brunett, Maurizio Fabbri, Lorenzo Minganti, Massimo Gnudi, Graziella Leoni, Daniele Ruscigno, Stefano Rizzoli, Giampiero Veronesi

Partito Democratico di Bologna

Telefono: 051-4198111 - e-mail: info@pdbologna.org 

Viale Aldo Moro, 64 – 40127 Bologna - Lunedì-Venerdì ore 9.00-19.00

© sito creato da Coordinamento Partito Democratico di Bologna - Via Rivani 35, Bologna - PRIVACY

Iniziative 

Agenda

Materiali